Verifica Green Pass semplificata

Novità al comma 5 dell’art. 1, D.L. n. 127/2021 al fine di semplificare e razionalizzare le verifiche del Green Pass;

i lavoratori del settore privato che consegnano la certificazione, per tutta la durata della relativa validità, sono esonerati dai controlli da parte dei rispettivi datori di lavoro.

Esclusivamente a questo fine, si potranno evitare ulteriori verifiche per tutta la durata di validità del green-pass.

L’ipotesi sembra poter quindi rientrare in materia di privacy, che consente al datore di lavoro di trattare dati sensibili del lavoratore quando ciò avvenga per ottemperare a norme di legge e purché il trattamento non ecceda i limiti strettamene necessari.

Con riferimento ai lavoratori in somministrazione, la verifica del rispetto delle norme relative al certificato verde compete all’utilizzatore. Al somministratore compete l’onere di informare i lavoratori circa la sussistenza delle regole in merito all’argomento.

Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *